Amavo ogni cosa nel mondo. E non avevo che il mio bianco taccuino sotto il sole.

(“Poesie, prose e diari” – Sandro Penna)