Meandro, dal latino meandrum e dal greco maiandros, vocabolo di origine frigia. Già nome di un fiume nell’Asia minore famoso per la tortuosità del suo corso. In generale, ornamento a foggia di andirivieni intrecciati. (fonte etimo.it)